Avvocatura dello Stato

ISTITUZIONALE

Pubblicazione dei quiz della prova preselettiva del concorso pubblico, per esami, a complessivi 159 unita' di personale, area III F1.

Ultimo aggiornamento: 29/11/2019 08:37:34
Stampa

Pubblicazione dei quiz della prova preselettiva del concorso pubblico, per esami, a complessivi centocinquantanove unita' di personale, area III, fascia retributiva F1,

da inquadrare nei ruoli del personale amministrativo della Giustizia amministrativa, della Corte dei conti e dell'Avvocatura dello Stato.

 

DOMANDE DI CONTABILITA' DI STATO DEGLI ENTI LOCALI
DOMANDE DI DIRITTO PRIVATO
DOMANDE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO
DOMANDE DI PROCEDURA CIVILE
DOMANDE DI PROCESSO CONTABILE
DOMANDE DI DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO

 

Si comunica l’elenco dei quesiti espunti dalle banche dati in precedenza pubblicate, che quindi non saranno oggetto della prova preselettiva

 

Come chiarito nell'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 92 del 22 novembre 2019, la risposta ai quesiti è aggiornata alla normativa vigente alla data del 2 agosto 2019.

Eventuali errori riscontrati nella risposta ai quiz potranno essere segnalati alla casella di posta elettronica certificata: concorsi.amministrativi@ga-cert.it

Alla e-mail non sarà data risposta.

Eventuali correzioni delle risposte ai quiz saranno pubblicate sui siti istituzionali delle tre Amministrazioni (Giustizia amministrativa, Corte dei conti e Avvocatura dello Stato),

nella Sezione Amministrazione trasparente.

Si ricorda che la prova preselettiva si svolgerà dal 16 al 20 dicembre 2019 presso la Scuola di formazione e aggiornamento della Polizia Penitenziaria «Giovanni Falcone»

sita in via di Brava, n. 99, Roma.

Saranno esclusi i concorrenti che arrivano oltre l'orario indicato per la relativa sessione delle prove di preselezione.

Si ricorda altresì che sensi dell'art. 9, comma 7, del bando di concorso, durante la prova preselettiva non è ammessa la consultazione di alcun testo ed il concorrente non può

disporre di telefoni cellulari, apparecchiature informatiche (ad esempio orologi smartwatch o tablet), libri, periodici, giornali, quotidiani ed altre pubblicazioni di alcun tipo,

ne' può portare borse contenenti pubblicazioni di qualsiasi genere, che devono in ogni caso essere consegnate prima dell'inizio delle prove al personale di sorveglianza,

il quale provvede a restituirli al termine delle stesse, senza assunzione di alcuna responsabilità (art. 10, comma 10, del bando).

Sarà messo a disposizione dei candidati un guardaroba dove posare borse, cappotti, ombrelli ed altri effetti personali.